Avvisi marzo 2019

0 Condivisioni
image_pdfimage_print

S. Messa

Giorni festivi:

  • Sabato 2 – 9 – 16 – 23 – 30 marzo – S. Messa: ore 19:00 Settimo
  • Domenica 3 – 10 – 17 – 24 – 31 marzo – S. Messa: ore 9:30 S. Antonello – 10:30 Villaggio – 11:30 Settimo – 18:30 Villaggio

Giorni feriali:

  • Lunedì – S. Messa: ore 17:30 Villaggio – ore 18:30 Settimo
  • Martedì – S. Messa: ore 17:30 Villaggio
  • Mercoledì – S. Messa: ore 17:30 Villaggio – ore 18:30 Settimo
  • Giovedì – S. Messa: ore 17:30 Villaggio
  • Venerdì – S. Messa: ore 17:30 Villaggio – ore 18:30 Settimo

Confessioni

Il parroco, compatibilmente con le altre attività della parrocchia, è sempre a disposizione di chi desidera confessarsi. Contattarlo al seguente recapito: Cellulare/Whatsapp: 349.2543356.

Programma di Quaresima

  • Mercoledì 6 marzo – Le Sacre Ceneri – Giorno di astinenza dalla carne e di digiuno con un solo pasto frugale.

S. Messa – ore 17:00 Villaggio – ore 18:00 S. Antonello – ore 19:00 Settimo

  • Venerdì 8 marzo – ore 21:00: Via crucis (Villaggio)
  • Venerdì 15 marzo – ore 21:00: Via crucis (Settimo)
  • Venerdì 22 marzo – ore 21:00: Via Crucis (S. Antonello)
  • Venerdì 29 marzo – ore 21:00: Via Crucis (Villaggio)

Avvisi parrocchiali

  • Domenica 24 marzo – ore 10:30 – Arrivo al Villaggio di una artistica tela di San Francesco di Paola fatta dipingere da un fedele per sua devozione e donata alla nostra comunità. Per l’occasione ci sarà la presenza dei Padri Minimi e di una reliquia di San Francesco di Paola.
  • E’ iniziato l’Oratorio parrocchiale che offre gratuitamente diverse possibilità educative e ludiche ai bambini e ragazzi della comunità.
  • Ogni martedì ore 15:45: scuola di italiano, matematica e inglese. Per informazioni telefonare: 338.8222898
  • Pellegrinaggio al Santuario del Volto Santo: 10 febbraio 2019. Per informazioni tel. 3337422122.
  • Corso prematrimoniale dal 19 febbraio al 2 maggio 2019. Gli incontri ogni martedì alle ore 20:00 presso il salone parrocchiale. Per informazioni tel. 320.5656388.

Il Santo del mese

San Nicola di Flüe, patrono della Svizzera, nacque nel 1417 a Flüeli nel cantone di Obwalden. Benchè si sentisse chiamato alla vita eremitica, dovette accettare alcune cariche civili e militari. Nel 1445 si sposò con Dorothea Wyss: nacquero loro cinque maschi e cinque femmine. Sollecitato da alcuni amici, entrò in contatto con i Gottesfreunde (amici di Dio), un movimento religioso alsaziano. La moglie di Nicola però si oppose costantemente ai suoi piani di solitudine. Solo dopo aver compiuto i 50 anni, nel giugno 1467, egli potè partirsene per l’Alsazia. Ma il Signore lo voleva in una località molto più prossima alle regioni abitate fino allora. Condusse una vita di preghiera e di penitenza. Esistono inequivocabili testimonianze storiche che egli per un periodo di 19 anni e mezzo si alimentò unicamente dell’Eucarestia. La sua preghiera più frequente era: “O mio Signore e mio Dio, allontana da me tutto ciò che mi allontana da te”. S. Nicola di Flüe morì il giorno del suo 70′ compleanno, il 21 marzo 1487. Nel 1501 venne compilata da Enrico Wólflin una sua biografia sulla base di “fatti accertati con giuramento da testimoni oculari ed auricolari”. Beatificato nel 1669, venne canonizzato da Pio XII nel 1947.

La sua memoria liturgica ricorre il 21 marzo.

Adorazione eucaristica

Giovedì 7 marzo dalle ore 9:00 alle ore 21:00

Lectio divina comunitaria

  • Martedì 19 marzo ore 18:15 – 19:15 – VILLAGGIO

La CARITAS PARROCCHIALE

REFERENTE: DIACONO CELEBRE ROBERTO

email: caritasmontaltoscalo@libero.it

cell: 347 4682916

informa che:

  • La giornata della raccolta delle offerte per la Caritas parrocchiale si effettuerà domenica 10 marzo.
  • Le offerte saranno devolute per sostenere il seminario diocesano
  • Chi lo desidera può fare la propria OFFERTA anche tramite bonifico bancario utilizzando le seguenti coordinate bancarie:
    • BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – FILIALE DI RENDE
    • IBAN: IT07U0538780880000002935788
    • Intestato a: PARROCCHIA IMMACOLATA CONCEZIONE
    • Causale: Donazione Caritas parrocchiale